Homepage
 Utenti On Line Riduci
Persone Online Persone Online:
Visitatori Visitatori: 13
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 13

  
CONFRONTO ANDAMENTI DI POPOLAZIONE DI Aedes albopictus DEL 2018 CON I DATI STORICI

Prosegue l’attività di monitoraggio ordinario della Zanzara Tigre nella stagione estiva 2018, condotta regolarmente a partire da fine maggio con cadenza quindicinale impiegando 755 ovitrappole in 10 Comuni capoluogo.

Viene di seguito riportato l’andamento regionale di Zanzara Tigre 2018 (in rosso) a confronto con la stagione estiva 2017 (in giallo) e con la media degli ultimi 4 anni (linea nera).
Per saperne di più...

CONTROLLI DI QUALITA’ SULLA DISINFESTAZIONE STRAORDINARIA ATTORNO AI CASI IMPORTATI DI MALATTIA

Nell’ambito del progetto regionale per la lotta alla Zanzara Tigre, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e Emilia-Romagna (IZSLER) ha incaricato il Centro Agricoltura e Ambiente di Crevalcore (CAA) di effettuare controlli di qualità sui trattamenti larvicidi e adulticidi svolti dai Comuni sulla base del piano regionale arbovirosi 2018, a seguito dei casi importati (sospetti o confermati) di Chikungunya, Dengue e Zika virus.

Per saperne di più...

PIANO REGIONALE ARBOVIROSI 2018: POTENZIAMENTO DELLA SORVEGLIANZA PER LA STAGIONE ESTIVA

Nei giorni scorsi è stato pubblicato e trasmesso ai dipartimenti di sanità pubblica regionali e agli altri enti coinvolti nelle attività di sorveglianza il Piano regionale di sorveglianza arbovirosi 2018.
Il piano completo di allegati è disponibile nella sezione “Chi fa cosa/Regione” del sito.

Per saperne di più...

AL VIA IL MONITORAGGIO ESTIVO MEDIANTE OVITRAPPOLE IN EMILIA-ROMAGNA
AL VIA IL MONITORAGGIO ESTIVO MEDIANTE OVITRAPPOLE IN EMILIA-ROMAGNA

Parte oggi, lunedì 21 maggio, il monitoraggio mediante ovitrappole per la stagione estiva 2018 che interessa 10 Città capoluogo per un totale di 755 ovitrappole distribuite sul territorio regionale.

Per saperne di più...

PRIMA EVIDENZA DI RESISTENZA DELLA ZANZARA TIGRE AI PIRETROIDI IN ITALIA

E’ da poco stato pubblicato sulla rivista scientifica Pest Management Science, un importante articolo dal titolo “First evidence of resistance to pyrethroid insecticides in Italian Aedes albopictus populations 26 years after invasion” a cui ha partecipato anche il Centro Agricoltura Ambiente S.r.l. fornendo campioni di Zanzara Tigre raccolti in Emilia-Romagna (Comune di Comacchio (FE)).

Per saperne di più...

CONVEGNO FINALE PROGETTO EUROPEO LIFE CONOPS: DISPONIBILI VIDEO E PRESENTAZIONI
CONVEGNO FINALE PROGETTO EUROPEO LIFE CONOPS: DISPONIBILI VIDEO E PRESENTAZIONI

Il 16 e 17 aprile si è svolto a Bologna il Convegno “Gestione sostenibile delle zanzare invasive nel progetto LIFE CONOPS” presso la Sala “20 maggio 2012”, Terza Torre della regione Emilia-Romagna.

Nella sezione “Agenda eventi” del sito sono disponibili i video delle due giornate e per gli utenti registrati al sito, è possibile scaricare le presentazioni dei relatori. 

Per saperne di più...

CONVEGNO FINALE PROGETTO EUROPEO LIFE CONOPS: BOLOGNA, 16-17 APRILE 2018

Mancano ormai pochi giorni al Convegno Gestione sostenibile delle zanzare invasive nel progetto LIFE CONOPS”, che si svolgerà a Bologna il 16 e 17 aprile presso la Sala “20 maggio 2012”, Terza Torre, Viale della Fiera 8.

Le iscrizioni sono arrivate numerose da enti e professionisti di diversa appartenenza e le nazionalità presenti sono 5: Italia, Grecia, Francia, Svizzera e Montenegro.

Per saperne di più...

CASI IMPORTATI DI CHIKUNGUNYA, DENGUE E ZIKA IN EMILIA-ROMAGNA NEL 2017

Anche nel 2017, il Sistema regionale di sorveglianza delle malattie infettive (aggiornamento al giorno 16/11/2017) ha rilevato in Emilia-Romagna un certo numero di casi confermati o probabili di malattie trasmesse da zanzara tigre. In particolare, a fronte di 98 segnalazioni totali pervenute ai Dipartimenti di Sanità pubblica, sono stati rilevati 13 casi confermati di Dengue, 5 casi confermati e 5 probabili di Chikungunya, 9 casi confermati e 2 probabili di Zika virus.

Per saperne di più...

DATI RIASSUNTIVI DEL MONITORAGGIO REGIONALE DI AEDES ALBOPICTUS NELLA STAGIONE ESTIVA 2017

L’attività di monitoraggio ordinario (estiva) 2017 è stata condotta regolarmente da fine Maggio ad inizio Ottobre, ed ha fornito importanti dati per definire l’andamento dell’infestazione di Aedes albopictus in Emilia-Romagna e per fornire un supporto alle attività di lotta.
Nel corso dell’estate 2017 sono state attivate 755 ovitrappole in 10 Comuni capoluogo.

Per saperne di più...

CONFRONTO ANDAMENTI POPOLAZIONE DI Aedes albopictus NEL 2017 CON I DATI STORICI

Prosegue l’attività di monitoraggio ordinario della Zanzara Tigre nella stagione estiva 2017, condotta regolarmente a partire da fine maggio con cadenza quindicinale impiegando 755 ovitrappole in 10 Comuni capoluogo.
Di seguito viene riportata la media delle uova di Zanzara Tigre per ciascuno dei 10 Comuni monitorati a confronto con l’andamento storico calcolato sui dati degli ultimi 3 anni (2014-2016).

Per saperne di più...

ATTIVITA’ DI SORVEGLIANZA ALLA ZANZARA TIGRE: DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE PER LA CONSULTAZIONE
Il Piano di sorveglianza delle arbovirosi 2017 della Regione Emilia-Romagna conferma anche per il corrente anno i due cardini della strategia di prevenzione: sorveglianza entomologica e lotta alla zanzara tigre, individuazione più precoce possibile dei casi umani di Chikungunya, Dengue e Zika virus.
Per saperne di più...

“TUTTI IN RETE CONTRO LA ZANZARA TIGRE 2017-2018”: UNA COLLABORAZIONE CON I CEAS DELL’EMILIA-ROMAGNA
La Regione Emilia-Romagna ha assegnato ad ARPAE un finanziamento per il coordinamento e lo sviluppo di progetti di formazione ed educazione, finalizzati a contrastare la diffusione della zanzara tigre per la prevenzione delle malattie trasmesse da questo insetto. La realizzazione dei progetti prevede il coinvolgimento dei Centri di Educazione alla Sostenibilità (CEAS) e dei Dipartimenti di Sanità Pubblica delle Aziende USL della Regione.
Per saperne di più...

EVOLUZIONE DEL SISTEMA DI SORVEGLIANZA ALLA ZANZARA TIGRE IN EMILIA-ROMAGNA

L’analisi dei dati raccolti col sistema di sorveglianza alla Zanzara Tigre in Emilia-Romagna dal 2007 consente di affermare che la specie è stabilmente insediata in tutta la Regione con picchi stagionali che si verificano nel mese di agosto, in seguito la popolazione comincia a declinare con l’approssimarsi della stagione autunnale.

Per saperne di più...

CASI IMPORTATI DI CHIKUNGUNYA, DENGUE e ZIKA IN EMILIA-ROMAGNA NEL 2016

Anche nel 2016 in Emilia-Romagna il Sistema di sorveglianza sanitaria ha intercettato casi di malattie trasmesse da zanzara tigre, rilevati in cittadini provenienti da paesi dove sono in corso epidemie di queste patologie. In particolare sono pervenute ai Dipartimenti di Sanità pubblica 143 segnalazioni totali di cui i casi sono stati: 29 di Dengue (24 confermati e 5 probabili), 4 di Chikungunya (2 confermati e 2 probabili) e 11 di Zika (9 confermati e 2 probabili). Tutti i casi sono stati georeferenziati mediante l’applicativo regionale WebGIS Geo-ztonline.it.

Per saperne di più...

IL MONITORAGGIO AL SERVIZIO DELLA LOTTA MIRATA ALLA ZANZARA TIGRE

Partendo dai dati prodotti dal sistema regionale di monitoraggio è possibile creare mappe di densità della Zanzara Tigre utili per indirizzare le attività di sensibilizzazione dei residenti alla corretta gestione degli spazi di loro pertinenza e di  lotta in ambito privato nelle zone maggiormente infestate.

Per saperne di più...

INIZIATO A META’ OTTOBRE IL MONITORAGGIO INVERNALE 2016-2017
Lo scorso 17 ottobre è partito il primo dei 16 turni del monitoraggio invernale per la stagione 2016-2017, attività che si concluderà il 22 maggio 2017.
Si conferma il controllo, effettuato ogni 14 giorni, di 110 ovitrappole totali posizionate in 10 Comuni della regione.
Per saperne di più...

DATI RIASSUNTIVI DEL MONITORAGGIO REGIONALE DI AEDES ALBOPICTUS ANNO 2016

L’attività di monitoraggio ordinario (estiva) 2016 è stata condotta regolarmente da giugno ad inizio ottobre con raccolta delle listelle ogni 14 giorni ed ha fornito importanti dati per definire l’andamento dell’infestazione di Aedes albopictus in Emilia-Romagna.
Nel corso dell’estate 2016 sono state attivate 2.640 ovitrappole in 252 territori Comunali (75% dei Comuni regionali, 91 % della popolazione residente).

Per saperne di più...

MONITORAGGIO DI Aedes albopictus NEL MESE DI LUGLIO: DATI REGIONALI 2016 E CONFRONTO CON 2015

Prosegue l’attività di monitoraggio di zanzara tigre nella stagione estiva 2016, condotta regolarmente in Emilia-Romagna a partire da giugno fino a ottobre.
Di seguito viene riportato il confronto per ciascuna provincia tra le medie di uova calcolate nel mese di luglio 2016 e luglio 2015, dati ricavati tramite il monitoraggio con ovitrappole.

Per saperne di più...

CIRCOLAZIONE DI WEST NILE VIRUS NEL MESE DI LUGLIO 2016

Nella seconda metà di luglio è stata riscontrata circolazione del virus West Nile nelle zanzare in tutta la regione eccetto la Romagna.
L'infezione da virus West Nile (WNV), trasmessa all'uomo da zanzare del genere Culex (zanzara comune), decorre in modo asintomatico nella maggior parte dei casi, ma può anche presentarsi con febbre, cefalea, e altri sintomi lievi a risoluzione spontanea o, sporadicamente, manifestarsi con forme più gravi che interessano il sistema nervoso centrale (meningite, meningoencefalite).

Per saperne di più...

DISPONIBILE SULL’ULTIMO NUMERO DI ECOSCIENZA UNA MONOGRAFIA SUL RISCHIO SANITARIO DA ZANZARE
Sull’ultimo numero di Ecoscienza, la rivista di Arpae che si occupa di sostenibilità e controllo ambientale, è stata pubblicata un’interessante monografia dal titolo “Rischio zanzare” che affronta il tema da diversi punti di vista.
Si parla delle azioni messe in atto dalla Regione Emilia-Romagna attraverso il Piano regionale di prevenzione e controllo delle malattie trasmesse da zanzare con il relativo protocollo operativo che viene attivato a seguito del rilevamento di casi di malattia.
Per saperne di più...

CONFRONTI ANDAMENTI MEDIA UOVA E CATTURE ADULTI AEDES ALBOPICTUS 2015

Grazie ai dati della rete di monitoraggio per la sorveglianza delle malattie a trasmissione vettoriale organizzata nella stagione 2015 a cura dell’Assessorato alla salute della Regione Emilia-Romagna si sono ottenuti dati sulle femmine di zanzara nella pianura emiliano romagnola tra cui la Zanzara Tigre e si è potuto fare un confronto diretto tra questi adulti catturati tramite 72 trappole CO2 e la media uova delle 2640 ovitrappole della rete di monitoraggio regionale.

Per saperne di più...

CASI IMPORTATI DI CHIKUNGUNYA E DENGUE IN EMILIA-ROMAGNA NEL 2015

Dal Sistema di sorveglianza sanitaria delle malattie trasmesse da vettore risulta che, in Emilia-Romagna dall’inizio dell’anno ad oggi (05/11/2015) sono stati individuati 15 casi di Dengue e 1 caso di Chikungunya a fronte di 59 segnalazioni totali pervenute ai Dipartimenti di Sanità Pubblica. Si tratta di tutti casi riferiti a cittadini rientrati da viaggi in paesi dove queste malattie sono molto diffuse.

Per saperne di più...

   Riduci
   Riduci