Numero Verde 800 033 033 (Operatori qualificati rispondono tutti i giorni dalle 8,30 alle 17,30, e il sabato mattina, dalle 8,30 alle 13,30.)
   Riduci

CONTRO LA DEPOSIZIONE DELLE UOVA
Come comportarsi per evitare la proliferazione di zanzara tigre

La zanzara tigre depone le uova nelle parti asciutte di contenitori in cui è presente acqua stagnante. Al momento della schiusa delle uova, il giovane insetto (larva) ha bisogno di pochissima acqua per compiere il proprio ciclo fino alla trasformazione in adulto
È quindi necessario evitare  ogni ristagno d’acqua:

  • eliminare i sottovasi e, se non è possibile, evitare ogni ristagno d’acqua
  • pulire accuratamente i tombini e le zone di scolo
  • non lasciare gli annaffiatoi e i secchi con l’apertura rivolta verso l’alto
  • controllare periodicamente le grondaie mantenendole libere e pulite
  • controllare fontane e vasche ornamentali, eventualmente introducendo pesci rossi che sono predatori delle larve di zanzara
  • svuotare frequentemente gli abbeveratoi e le ciotole d’acqua per  gli animali domestici
  • non lasciare le piscine gonfiabili e altri giochi in giardino per evitare che si riempiano di acqua piovana
  • coprire le cisterne e tutti i contenitori utilizzati per la raccolta dell’acqua piovana con zanzariere o teli ben tesi
  • nei cimiteri pulire periodicamente e con cura i vasi portafiori, cambiare frequentemente l’acqua dei vasi o trattarla con prodotti larvicidi; se si usano fiori sintetici mettere sul fondo del vaso sabbia per evitare ristagni accidentali di acqua
  • utilizzare le zanzariere per i pozzetti della raccolta di acqua piovana
  • non accumulare copertoni e altri contenitori che possono raccogliere anche piccole quantità d’acqua stagnante
  • non lasciare che l’acqua ristagni sui teli utilizzati per coprire cumuli di materiali e legna.

 

   Riduci
credits