Numero Verde 800 033 033 (Operatori qualificati rispondono tutti i giorni dalle 8,30 alle 17,30, e il sabato mattina, dalle 8,30 alle 13,30.)
 Dettaglio Articolo
DATI RIASSUNTIVI DEL MONITORAGGIO REGIONALE DI AEDES ALBOPICTUS ANNO 2016

L’attività di monitoraggio ordinario (estiva) 2016 è stata condotta regolarmente da giugno ad inizio ottobre con raccolta delle listelle ogni 14 giorni ed ha fornito importanti dati per definire l’andamento dell’infestazione di Aedes albopictus in Emilia-Romagna.
Nel corso dell’estate 2016 sono state attivate 2.640 ovitrappole in 252 territori Comunali (75% dei Comuni regionali, 91 % della popolazione residente).

Di seguito viene riportato l’andamento regionale della popolazione di Zanzara Tigre nel 2016 a confronto con gli anni 2015 e 2014. La linea nera indica l’andamento di riferimento calcolato dal 2008 al 2016.



In base all’andamento della temperatura e alle piogge registrate nei mesi di Febbraio e Marzo, il periodo di inizio schiusura delle uova è stato ad inizio Marzo in tutta la regione Emilia-Romagna e quindi in leggero anticipo rispetto al 2015.

Le successive piogge primaverili hanno favorito la schiusura progressiva delle uova svernanti e l’aumento graduale della popolazione di zanzare. All’inizio della stagione estiva la densità di popolazione era decisamente inferiore al 2015 e in linea con la media storica del periodo. Le temperature favorevoli di Luglio hanno portato la popolazione di Ae. albopictus ad un aumento di densità, raddoppiate rispetto a Giugno ma comunque sempre più basse del 2015. Nel periodo centrale estivo le densità sono state in linea con le medie storiche mentre in Settembre si sono raggiunti valori di temperatura media e umidità relativa sopra le medie stagionali, favorendo il mantenimento di una elevata densità di popolazione nei centri abitati. Nel corso della stagione estiva 2016 sono state conteggiate dai laboratori ARPAE incaricati in totale 7.748.614 uova di Zanzara Tigre (-28% rispetto al 2015).
Rispetto al 2015 si stima un calo della densità media di popolazione in base alle uova raccolte di - 30% (vedi tabella sottostante).

Vengono di seguito riportate la mappa della densità media uova/ovitrappola/14gg calcolate nel periodo di monitoraggio estivo e la mappa animata dei monitoraggi estivi 2016.



I Comuni con più alte densità medie (> 650 uova/ovitrappola/14gg) si trovano nelle province di Piacenza (20%), Rimini (8%) e Ferrara (8%).

Nell’area dedicata alle mappe tematiche sono disponibili per il download tutte le mappe prodotte nel corso della stagione 2016 e stagioni precedenti.

 


A cura di:
  Gruppo di coordinamento tecnico regionale "lotta alla Zanzara Tigre" Data pubblicazione:  18/10/2016
 

Ritorna
credits