Numero Verde 800 033 033 (Operatori qualificati rispondono tutti i giorni dalle 8,30 alle 17,30, e il sabato mattina, dalle 8,30 alle 13,30.)
 Dettaglio Articolo
ATTIVITA’ DI SORVEGLIANZA ALLA ZANZARA TIGRE: DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE PER LA CONSULTAZIONE
Il Piano di sorveglianza delle arbovirosi 2017 della Regione Emilia-Romagna conferma anche per il corrente anno i due cardini della strategia di prevenzione: sorveglianza entomologica e lotta alla zanzara tigre, individuazione più precoce possibile dei casi umani di Chikungunya, Dengue e Zika virus.

Nel Piano, consultabile nella sezione “Cosa fa la Regione” del sito, viene sottolineata l’importanza della lotta al vettore al fine di perseguire la massima riduzione possibile della densità di popolazione della zanzara tigre, vettore dei virus Chikungunya, Dengue e Zika.

In modalità ordinaria il programma di lotta al vettore prevede lo svolgimento di trattamenti    larvicidi delle caditoie stradali e attività di educazione e coinvolgimento dei cittadini nella gestione  delle aree private.

I trattamenti adulticidi sono previsti solo in caso di infestazioni particolarmente intense e/o in siti sensibili quali scuole, ospedali, strutture residenziali protette, ecc. (con parere preliminare del Dipartimento di Sanità pubblica dell’Azienda Usl competente per territorio). Questo tipo di trattamento dovrebbe, infatti, essere considerato eccezionale e limitato a pochi e sporadici interventi.

Per quanto riguarda la sorveglianza sanitaria dei casi umani di Chikungunya, Dengue e Zika virus, essa è estesa per tutto l’anno, ma viene potenziata nel periodo di attività del vettore (aprile-ottobre) permettendo l’individuazione tempestiva di tutti i casi sospetti/possibili e l’adozione immediata delle necessarie misure di controllo.

A supporto delle attività di sorveglianza, la Regione ha predisposto alcuni materiali utili anche a rendere omogenei gli interventi sull’intero territorio regionale.

Nella sezione “Linee guida per gli operatori” è possibile visualizzare e scaricare le Linee Guida e il Protocollo Operativo per il monitoraggio con ovitrappole.

Nella sezione “Campagna di comunicazione” sono disponibili tutti i materiali informativi aggiornati al 2017 e la serie storica di alcuni materiali delle precedenti campagne di comunicazione regionale sulla lotta agli insetti vettori.

Infine nella sezione “Cosa fanno i Comuni” sono disponibili le ordinanze dei Comuni che hanno provveduto a trasmetterle al Servizio Prevenzione collettiva e sanità pubblica della Regione o al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl della Romagna.

Registrandosi al sito è inoltre possibile accedere ad ulteriori contenuti riservati agli utenti iscritti.   


A cura di:
  Gruppo di coordinamento tecnico regionale "lotta alla Zanzara Tigre" Data pubblicazione:  20/07/2017
 

Ritorna
credits