Homepage
 Dettaglio Articolo
Stop alle zanzare: “Zanzare e altri insetti: impara a difenderti", la nuova campagna regionale

Un video, locandine e opuscoli con tutti i consigli utili per proteggersi dalle punture e contrastare la diffusione di questi insetti, che possono trasmettere malattie virali pericolose. Dalla Regione 1 milione 200mila euro per il Piano di contrasto ai virus, che quest’anno è partito in maggio, con un mese d’anticipo.
Guarda la campagna.

Arriva l’estate, e puntualmente si presentano ospiti indesiderati e molesti, che possono trasmettere malattie virali anche pericolose: le zanzare. Importante sapere come prevenire e contrastarne la diffusione, in che modo proteggersi e cosa fare prima di mettersi in viaggio, soprattutto se in Paesi “a rischio”. La prevenzione è fondamentale e l’impegno dei cittadini possono fare la differenza su un tema di salute pubblica.

Accortezze e consigli pratici su cui punta la campagna di comunicazione della Regione Emilia-Romagna, pronta a partire. “Zanzare e altri insetti, impara a difenderti”: questo il messaggio scelto per il 2019, a cui si affianca l’invito “Conosci, previeni, proteggi”. Non solo la famigerata zanzara tigre, infatti, è in grado di trasmettere virus quali Chikungunya, Dengue e Zika, ma anche quella comune - del genere Culex - può diffondere il West Nile, mentre i pappataci sono vettori del parassita della Leishmaniosi.

A disposizione dei cittadini il materiale cartaceo e multimediale messo a punto dal Servizio sanitario regionale: tre pieghevoli (“Proteggi”, “Previeni”, “Consigli per chi viaggia”), una locandina, un opuscolo multilingue - tradotto in inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo e cinese - e un video informativo.
Il tutto, scaricabile dai siti http://www.zanzaratigreonline.it/ e http://salute.regione.emilia-romagna.it/.
Inoltre, è disponibile il numero verde gratuito del Servizio sanitario regionale: 800 033 033.
Una specifica campagna viaggerà anche sulla pagina Facebook della Regione @RegioneEmiliaRomagna e proseguirà fino a settembre.

Tutti questi materiali sono disponibili nella sezione Campagna di comunicazione del sito.


A cura di:
  Gruppo di coordinamento regionale
Data pubblicazione:  12/06/2019
 

Ritorna