CHI FA COSA

Proteggi

Il modo più semplice e sicuro per difendersi dalle malattie trasmesse dalle punture di zanzare è evitare di farsi pungere.

Bastano alcuni semplici accorgimenti.

ABBIGLIAMENTO E PRODOTTI REPELLENTI

Gli strumenti di protezione individuale più efficaci sono gli indumenti e i prodotti repellenti per gli insetti.

  • I repellenti vanno applicati sulle parti scoperte del corpo: per utilizzarli correttamente è fondamentale rispettare dosi e modalità riportate nelle istruzioni in etichetta.
  • Per evitare le punture è consigliabile vestirsi sempre di colori chiari, indossare pantaloni lunghi, maglie a maniche lunghe, e non utilizzare profumi.
  • È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno delle abitazioni utilizzando zanzariere, condizionatori e apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine o zampironi, ma sempre con le finestre aperte.

I repellenti, nello specifico, sono quelli maggiormente utilizzati come strumento di difesa dalle punture di zanzare. Si riportano di seguito le loro principali caratteristiche e le concentrazioni consigliate, sottolineando che tali prodotti non sono efficaci contro punture di imenotteri (api, vespe, ecc.), formiche o ragni.

A seguire una tabella che riassume consigli e precauzioni d'uso nei confronti dei bambini in base all’età.